Privacy Policy

Privacy policy

Questa pagina ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.alsistemi.it (di seguito Sito) in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti visitatori che lo consultano.
Si tratta di un’informativa resa anche ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679 – General Data Protection Regulation a coloro che si collegano al sito web aziendale di AL Sistemi srl  accedendo per via telematica ai servizi web.
L’informativa è resa esclusivamente per il Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. AL Sistemi srl non ha alcun controllo su questi siti né sulle procedure da essi applicate per il rispetto della riservatezza dei dati. Non siamo pertanto  responsabili di errori, contenuti, cookies, pubblicazioni di contenuto morale illecito, pubblicità, banner o files non conformi alle disposizioni normative vigenti e del rispetto della normativa Privacy da parte di siti da noi non gestiti. Per migliorare il servizio offerto è gradita una immediata segnalazione di malfunzionamenti, abusi o suggerimenti all’indirizzo di posta elettronica: privacy@alsistemi.it. Suggeriamo inoltre di consultare le norme sulla riservatezza di tutte le società con cui si entra in contatto prima di comunicare informazioni personali

 

Titolare del trattamento

A seguito della consultazione del Sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Titolare  del  trattamento dei dati  è Antonio Lippi, Amministratore Unico di AL Sistemi srl con sede in Salerno (SA)  Via Irno,83.

Responsabile del trattamento

Il responsabile del trattamento dei dati acquisiti o volontariamente forniti tramite il sito è Daniela Mutarelli.

Responsabile della Protezione dei Dati Personali

Il Responsabile della Protezione dei Dati Personali nominato è Francesco Lippi domiciliato/a per la carica presso AL Sistemi Srl, contattabile all’indirizzo mail rpd@alsistemi.it.

Luogo  modalità e tempo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi del Sito  hanno luogo presso la predetta sede della società.  Il trattamento viene effettuato mediante strumenti cartacei, informatici e/o telematici, al fine di conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati in ottemperanza agli obblighi di adeguamento a misure minime di sicurezza.
Oltre al Titolare, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, autorizzati al trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli Autorizzati potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.
I dati derivanti dal servizio web potranno essere comunicati ai partner tecnologici e strumentali di cui il Titolare si avvale per l’erogazione dei servizi richiesti dagli utenti visitatori.
I dati personali forniti dagli utenti visitatori che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (richieste di informazioni, ecc.) o altre comunicazioni (ordini) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario (erogazione dei servizi richiesti per il tramite del partner tecnologico e strumentale).
I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.

 

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito  acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare i computer che si connettono al sito.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito , gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati potrebbero essere utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dagli utenti visitatori
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito, comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Così come l’invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste di informazioni o collaborazione agli indirizzi indicati sul Sito comporta la successiva acquisizione dei dati personali inseriti nella richiesta del mittente, necessari per rispondere alle stesse.

 

Diritti degli interessati

 Diritto di accesso (art. 15)

Il diritto di accesso prevede in ogni caso il diritto di ricevere una copia dei dati personali oggetto di trattamento.

Diritto di rettifica  (art. 16)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.

Diritto di cancellazione (diritto all’oblio) (art.17)

Il diritto cosiddetto “all’oblio” si configura come un diritto alla cancellazione dei propri dati personali in forma rafforzata. Si prevede, infatti, l’obbligo per i titolari (se hanno “reso pubblici” i dati personali dell’interessato: ad esempio, pubblicandoli su un sito web) di informare della richiesta di cancellazione altri titolari che trattano i dati personali cancellati, compresi “qualsiasi link, copia o riproduzione”.

Diritto di limitazione del trattamento (art. 18)

È esercitabile non solo in caso di violazione dei presupposti di liceità del trattamento (quale alternativa alla cancellazione dei dati stessi), bensì anche se l’interessato chiede la rettifica dei dati (in attesa di tale rettifica da parte del titolare) o si oppone al loro trattamento ai sensi dell’art. 21 del regolamento (in attesa della valutazione da parte del titolare). Esclusa la conservazione, ogni altro trattamento del dato di cui si chiede la limitazione è vietato a meno che ricorrano determinate circostanze (consenso dell’interessato, accertamento diritti in sede giudiziaria, tutela diritti di altra persona fisica o giuridica, interesse pubblico rilevante).

Diritto alla portabilità dei dati (art. 20)

Si tratta di uno dei nuovi diritti previsti dal regolamento, anche se non è del tutto sconosciuto ai consumatori (si pensi alla portabilità del numero telefonico). Non si applica ai trattamenti non automatizzati (quindi non si applica agli archivi o registri cartacei) e sono previste specifiche condizioni per il suo esercizio; in particolare, sono portabili solo i dati trattati con il consenso dell’interessato o sulla base di un contratto stipulato con l’interessato (quindi non si applica ai dati il cui trattamento si fonda sull’interesse pubblico o sull’interesse legittimo del titolare, per esempio), e solo i dati che siano stati “forniti” dall’interessato al titolare. Inoltre, il titolare deve essere in grado di trasferire direttamente i dati portabili a un altro titolare indicato dall’interessato, se tecnicamente possibile.

Diritto di opposizione (art. 21)

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali.

Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (art. 77)

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento Europeo ha il diritto di proporre reclamo all’autorità competente dello Stato in cui è residente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione

 

Per esercitare i diritti riconosciuti l’utente potrà rivolgersi ad AL Sistemi srl con sede in Salerno (SA).  In alternativa, è possibile inviare  una comunicazione a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica privacy@alsistemi.it.